Sessione del 26/02/2021

Inizio sessione h.10:00 - Fine sessione h.10:55

L'esercizio di meditazione ha determinato un processo di vigile rilassamento che si è interrotto con il risveglio graduale alla fine dell'esercizio.

Rispetto alla sessione precedente in questo caso sei riuscita a mantenere uno stato maggiormente vigile e sono emerse delle abreazioni fisiche come movimenti delle dita e delle braccia quale effetto di scariche di tensione.

Ti chiedo di segnalarmi eventuali pensieri o emozioni, a seguito dell'esercizio, di cui parlare eventualmente nel corso della prossima sessione.

Nel prossimo incontro ci concentreremo sulla capacità di visualizzare le emozioni positive o negative che emergeranno dall'esercizio, così da poter utilizzare questo approccio anche nella quotidianità.

 

Sessione del 04/03/2021

Inizio sessione h.09:30 - Fine sessione h.10:40

In questo esercizio sei riuscita a rimanere vigile ed a rilassarti in maniera veloce, dimostrando di aver appreso l'induzione del processo di rilassamento.

Alla fine dell'esercizio hai riferito di aver vagato con il pensiero riuscendo però a rendertene consapevole. Questo processo, molto importante nella fase di apprendimento della tecnica meditativa, ti permette di capire cosa accade nei normali processi di pensiero messi in atto dalla nostra mente, ma a differenza della normale condizione di funzionamento in stato cosciente, ti offre l'opportunità di osservare i pensieri.

Nel corso del tempo, questa abilità potrà essere sfruttata anche nella sfera quotidiano permettendoti di interrompere in maniera volontaria i pensieri indesiderati,e costruire coscientemente i pensieri utili, di gestire i pensieri dannosi, come il senso di colpa o l'eccessiva autocritica e soprattutto a trovare il tuo personale modo di accettare il bisogno, che ogni essere umano ha, di dedicarsi degli spazi personali.

 

Sessione del 11/03/2021

Inizio sessione h.09:30 - Fine sessione h. 10:30

L'esercizio di meditazione di questa sessione ti ha permesso di rilassarti profondamente nonostante le preoccupazioni per gli eventuali disturbi esterni ed i rumori provenienti dall'ambiente circostante.

Si sono verificati dei piccoli movimenti delle mani ed alla fine della sessione ti sei risvegliata provando un seno di rilassamento anche se hai subito indirizzato la tua attenzione alle incombenze che ti attendevano.

Abbiamo quindi parlato delle abitudini di risveglio e dell'importanza di procedere alla fase di riattivazione dei ritmi quotidiani dedicando la giusta attenzione a questa importante fase.

A tal proposito trovi nel box sottostante il video relativo al risveglio della leonessa dal quale puoi trarre spunto per i tuoi risvegli futuri, sia dopo la meditazione che dopo un breve riposo o quale abitudine quotidiana quando ti svegli al mattino.

 

Sessione del 19/03/2021

Inizio sessione h.10:00 - Fine sessione h.10:57

In questo esercizio, che è durato un po' più del solito, ed è iniziato dopo il tuo allenamento, quindi partendo da una situazione di eccitazione corporea e mentale, sei riuscita comunque a raggiungere lo stato di rilassamento, riferendo (alla fine dell'esercizio) dei particolari emersi nei momenti di emersione degli aspetti relativi alla fiducia in te stessa.

Hai quindi riferito di aver percepito una situazione in cui era presente un impedimento, quasi un handicap che si è via via trasformato in uno stato di estrema leggerezza.

Ritengo che questo passaggio possa essere considerato un esempio del processo di trasformazione di qualcosa che percepivi come un ostacolo di cui ti sei liberata.

La leggerezza percepita può essere interpretata come l'esserti liberata da quel che percepivi come zavorra che ti impediva di  di muoverti e che si è poi trasformata nella tua capacità di essere leggera, permettendoti addirittura di fluttuare.

Somiglia un po' a ciò che come accade alla farfalla che a fatica si libera del bozzolo per poi spiegare le ali e volare libera.

Tu cosa ne pensi?

Mi piacerebbe parlarne al prossimo incontro.

Sessione del 26/03/2021

Inizio Sessione h.10:45 - Fine sessione h.11:00

In questo esercizio, abbiamo introdotto il protocollo di Training autogeno che ha preceduto l'ingresso nel posto personale della meditazione guidata.

Sei riuscita a percepire in maniera molto chiara la pesantezza, senza però riuscire a percepire le successive fasi del protocollo, cosa piuttosto comune quando si effettua per la prima volta l'esercizio. Questo non ti ha permesso di mantenere il focus per tutta la durata dell'esercizio ed infatti hai riferito di non avere ricordi di ciò che è accaduto nel posto personale. Durante la permanenza nel posto personale, durata anche questa volta 3 minuti, si sono verificate delle abreazioni corporee del viso e dei piccoli movimenti delle mani. 

Hai riferito un forte senso di pesantezza del corpo, dovuta all'efficacia di quella specifica parte del protocollo che è risultata la più facile, per te, da controllare. Essendoti allenata prima della sessione, hai riferito un forte senso di rilassamento muscolare conseguito alla corretta riuscita dell'esercizio relativo alla pesantezza.

Nel prossimo incontro ti darò dei suggerimenti su come percepire maggiormente il calore e la freschezza della fronte.

P. Iva 10828250968  -  life@emelcandela.info |  Tel: +39 02 94752591

© 2021 by ©2019 M.L. Candela - emelcandela.info all rights reserved.